Riflessioni sul territorio - Quattro tesi su Altamura

07/12/2012

Il 13-14-15 dicembre si svolgerà, presso la Sala Espositiva Anteprima ad Altamura, "RIFLESSIONI SUL TERRITORIO - 4 tesi su Altamura" organizzato dalla Regione Puglia, dal Comune di Altamura, dall'Archivio biblioteca museo civico Altamura, dall'ordine ingegneri Provincia di Bari e dall'ordine architetti Provincia di bari.

“Un luogo è dotato di qualità quando, in qualche modo appropriato alla persona e alla sua cultura, rende l’individuo consapevole dell’appartenenza ad una comunità, della propria storia, dello svolgersi della vita, e dell’universo spazio-temporale che racchiude ciò” (Kevin Lynch – urbanista statunitense).

La volontà di dare forza a tale concetto ispira oggi quattro laureati altamurani nella organizzazione di un evento socio-culturale intitolato: “Riflessioni sul territorio, 4 tesi su Altamura”.
L'idea è di offrire come spunto di riflessione concrete proposte progettuali da essi affrontate durante il percorso universitario di tesi, su aree e temi critici del nostro territorio, quali:
il recupero architettonico del centro storico;
il recupero funzionale e tecnologico del monastero del XV secolo dei FRATI CAPPUCCINI;
il recupero funzionale e salvaguardia della Cava dei Dinosauri "Cava Pontrelli";
il recupero della ex cava Colonna "u p'trer " e riqualificazione urbana del margine di un tratto delle Mura Megalitiche.

L’importanza di “Riflessioni sul territorio” è nella sua natura di iniziativa spontanea, ideata e organizzata da parte di semplici cittadini, al fine di alimentare costruttivamente temi di dibattito di solito confinati nelle stanze dei palazzi, con proposte provenienti dal basso. Proprio per questo, non ha l’arroganza di porsi come latore di soluzioni definitive, ma di suggerire un esempio, nella speranza di poter alimentare un circolo virtuoso per future e più proficue iniziative a favore dei giovani.

Interverranno alla conferenza di chiusura: la Dott.ssa Angela Barbanente (Ass. regionale alle politiche del territorio), la Dott.ssa Elena Silvana Saponaro (Presidente A.B.M.C), Prof. Sergio Petrini (Docente Università La Sapienza), Prof.ssa Antonella Guida (docente Università della Basilicata), Dott. Marco Petruzzelli (Paleontologo).

Il Centro Edile Quartarella riconferma il proprio interesse per le iniziative e le attività culturali e per lo sviluppo del territorio supportando l'evento.

 




Richiedi informazioni




Accetto l'informativa sulla privacy










Lo spazio espositivo

Inaugurata nel 2010 all’ingresso di Altamura sulla ss99 che conduce a Matera, la singolare struttura, declinata in ambienti interni ed esterni che si estendono su un’area di 3000 mq, rappresenta una significativa realtà espositiva, espressione di eccellenza nel settore retail del living intimo e del benessere abitativo.
La sala mostra con 564 pannelli sinottici, 60 box espositivi e migliaia di articoli in esposizione, è pensata per far vivere un’esperienza di acquisto unica ed emotivamente coinvolgente.




Prenota il tuo appuntamento

Per aiutarci a soddisfare ogni tua richiesta e offrirti i servizi migliori prenota un appuntamento! Allega la piantina della tua casa, lo schizzo di come vorresti arredare i tuoi spazi, gli appunti sui colori e i materiali che preferisci; saranno informazioni preziose per prepararci al meglio al nostro incontro!

CHIEDI LA DISPONIBILITÀ


Tieniti aggiornato

Rimani sempre aggiornato su tutte le novità in materia di casa! Iscriviti alla Newsletter Quartarella e riceverai suggerimenti e consigli sui nostri prodotti, spunti e idee per i tuoi spazi e tutte le informazioni in anteprima su eventi ed iniziative.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER